SOLIDARIETA': ENAIP PREMIA IL GRUPPO UBISOL

venerdý, 12 ottobre 2018

Riconoscimento come "azienda solidale 2018" per il Gruppo Ubisol per "l'impegno profuso per l'inclusione sociale e lavorativa, segno distintivo di cambiamento culturale"

La Fondazione Enaip ha voluto premiare Ubisol come “azienda solidale 2018”, premio-marco-enaip-x-sito.jpgper “l’attenzione e la sensibilità mostrata relativamente alle tematiche della responsabilità sociale”. A ritirare l’attestato al cinema Tiberio di Rimini è stato Marco Polazzi, nella foto insieme a Paola Piccioni dell’Enaip.

La premiazione è avvenuta l’11 ottobre 2018 nell’ambito della terza edizione del convegno dal titolo “ContrattAzione inclusiva - Impresa e Formazione: esperienze a confronto”, organizzato dall’Enaip di Rimini all’interno delle iniziative del “Tavolo di coordinamento territoriale sul Lavoro e Welfare del Comune di Rimini”.  “Scopo del convegno  - spiegano dall’Enaip - è avvicinare la cultura delle imprese al mondo della disabilità e della fragilità riflettendo su aspetti e problematiche che vengono rilevate nel mercato del lavoro riminese e che poi si estendono all’intera comunità”.

Tra gli interventi premio-marco-enaip-sala-tiberio.jpgal convegno, prima della consegna dell’attestato, quelli di Fabrizio Moretti, presidente della Camera di commercio della Romagna, di Marco Tamagnini, presidente Acli di Rimini, di Maria Gabriella Baldarelli, docente del dipartimento di Scienze aziendali dell’Università di Bologna, oltre a quelli degli operatori e responsabili Enaip, del Comune di Rimini e di alcuni imprenditori coinvolti nelle iniziative.

Nel dettaglio, Ubisol ed Enaip hanno collaborato al reinserimento di lavoratori che sono tornati alla vita professionale dopo un percorso di recupero, anche grazie all’impegno della Comunità Papa Giovanni.

Un grazie da parte di Ubisol al Centro Zavatta e all’Enaip per averci coinvolto in queste esperienze, che hanno arricchito la nostra cultura aziendale.