Riscaldamento radiante

Riscaldamento radiante ed Ecobonus 110%: ecco le opportunità

Con Ubisol puoi scegliere la soluzione più adatta al tuo immobile e alle tue tasche

Il quadro del Superbonus è ormai delineato. Riepilogando: decreto Rilancio del 19 maggio, conversione parlamentare del 16 luglio, Guida dell’Agenzia delle Entrate del 24 luglio e decreti Mise del 29 luglio.

Rientrano nell’Ecobonus del 110% (approvato in via definitiva il 16 luglio 2020) soprattutto i sistemi di climatizzazione più efficienti (definiti “trainanti”), quindi Pompe di Calore, Caldaie Ibride, Riscaldamento radiante a Soffitto o a Pavimento, Termovalvole, Ventilazione Meccanica Centralizzata. Bisogna tener presente una condizione essenziale: l’immobile deve fare un salto di due classi energetiche.

Quindi, non basta installare solo Riscaldamento Radiante per accedere all’Ecobonus.

Il Superbonus del 110% ha generato grandi attese. Noi diamo sempre un consiglio iniziale: procedete con attenzione e valutate con scrupolo le proposte.

Per quel che riguarda la parte finanziaria (anche per la Climatizzazione), l’Ecobonus offre tre strade: Detrazione, Cessione e Sconto in Fattura. La prima strada è la DETRAZIONE DEL 110% (ossia, se spendo 100 per i lavori, detraggo 110 in 5 anni, quindi ci guadagno). Quella DETRAZIONE DEL 110% posso decidere di cederla (CESSIONE DEL CREDITO) o posso ottenere uno sconto immediato (SCONTO IN FATTURA). Dipende dalle condizioni e dalle scelte del proprietario dell’immobile.

Con Ubisol potete seguire una delle tre strade, senza problemi. Potete chiedere un incontro con un nostro consulente energetico: in quell’occasione potrete avere tutti i dettagli, anche per la parte economica dell’Ecobonus. Tra l’altro, i nostri sopralluoghi sono gratuiti e senza impegno.

Caldo e fresco per il nostro immobile

Addio vecchi termosifoni. Il riscaldamento è a pavimento o a soffitto. E con lo stesso sistema si raffresca casa d’estate. Benvenuti comfort e risparmio, addio bollette e salassi per la climatizzazione. E’ una delle nostre specialità.

La stessa sede riminese di Ubisol è riscaldata con un pavimento radiante: il gas si ferma fuori dalla porta, insieme alle bollette.

Tra i lavori legati al riscaldamento radiante, Ubisol ha realizzato quelli per la nuova Casa del Volley di Rimini, inaugurata dal presidente del Coni Giovanni Malagò. Per il palazzetto riminese abbiamo progettato e installato una superficie radiante di oltre mille metri quadrati che climatizza l’immobile tagliando le spese di gestione e le emissioni inquinanti.

Chiudi il menu
Richiedi un sopralluogo e un preventivo gratuito
Inviare
Sito Wordpress Responsive: Pensareweb Siti Wordpress