COVID-19: INFORMAZIONI PER I NOSTRI CLIENTI E AMICI
  • Post Category:News

ABBIAMO INTERROTTO L’ATTIVITÀ COMMERCIALE E OPERATIVA. TELELAVORO PER GLI UFFICI (NEL FRATTEMPO NON SI RICEVE PUBBLICO IN SEDE).

Coronavirus: ecco cosa fa Ubisol in questi giorni, in attesa di nuovi sviluppi e fino a nuove comunicazioni e nuove ordinanze.

Coronavirus: ecco cosa fa Ubisol in questi giorni, in attesa di nuovi sviluppi e fino a nuove comunicazioni e nuove ordinanze.

  1. Attività commerciale interrotta.
  2. Attività operativa interrotta.
  3. Uffici attivi con il telelavoro (il lavoro da casa). Nel frattempo, mentre si sta rapidamente organizzando il telelavoro, uffici chiusi al pubblico.

Riguardo gli uffici Ubisol, in attesa dell’allestimento dei collegamenti per il telelavoro, occorre essere chiari: vengono prese tutte le precauzioni per la salute dei dipendenti e per quella dei nostri clienti.

Questo, in sintesi, significa che, oltre ad aver intanto bloccato qualsiasi accesso del pubblico alla nostra sede (lavoriamo a porte chiuse, potete contattarci via mail), sono state adottate le seguenti precauzioni:

  1. Solo una persona per ufficio (tutte le postazioni di lavoro sono state allestite in questa modalità).
  2. Nessun accesso al pubblico e nessun contatto con personale esterno (compresi rappresentanti e tecnici).
  3. Organizzazione per le postazioni del telelavoro da casa in tempi rapidi.

Il lavoro amministrativo e d’ufficio è necessario a causa delle scadenze e delle incombenze inderogabili che la nostra attività comporta.

Potremmo riportare nel dettaglio il lungo elenco di impegni ai quali dobbiamo ottemperare tutti i giorni. Basti ricordare che, in molti casi, si tratta di rapporti con gli enti centrali dello Stato che consentono la somministrazione d’energia alle famiglie e alle aziende dei nostri clienti.

Dobbiamo assicurare, responsabilmente, che tutto funzioni regolarmente. Ciò non significa che non si debbano adottare misure per la massima cautela (come, per l’appunto, la chiusura al pubblico, il telelavoro e, nelle more dell’organizzazione del lavoro da casa, l’isolamento precauzionale del personale d’ufficio).

Come tutti, speriamo di tornare presto alla normalità e di riaprire le porte della nostra azienda. Vorremmo lasciare spazio ai sentimenti e alla retorica, ma ci limitiamo ad auguraci e ad auguravi di uscire indenni (e rapidamente) da questa emergenza.

 

Chiudi il menu
Richiedi un sopralluogo e un preventivo gratuito
Inviare
Sito Wordpress Responsive: Pensareweb Siti Wordpress