Dieci Anni di Energia Pulita e Risparmi per l’Assistenza Pubblica Borgotaro-Albareto
  • Post Category:News

Dieci anni fa l’Assistenza Pubblica Borgotaro-Albareto ha deciso di auto produrre energia pulita. In Associazione pensavano di risparmiare, ma è andata molto meglio: quell’energia diventa anche una risorsa e un guadagno.

Dieci anni fa i volontari dell’Assistenza Pubblica Volontaria Borgotaro-Albareto hanno deciso di auto produrre energia pulita e risparmiare. È nato così il progetto per l’installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto della loro sede, un capannone a Borgo Val di Taro. Dal 2009 sono attivi pannelli per una potenza complessiva di 18,8 chilowatt picco ed è stato rimosso l’eternit della copertura.

In Associazione pensavano di risparmiare, ma è andata molto meglio: quell’energia diventa anche una risorsa e un guadagno.

Per dare un’idea della valenza di questi progetti, ci limitiamo a riportare quanto aveva scritto la No Profit sul suo sito internet riferendosi al primo anno di bilancio: “Tale impianto è nato per rispettare l’ambiente e far risparmiare soldi alla nostra Associazione – è scritto sul sito dell’associazione – Questo quanto emerge dal bilancio 2010: la bolletta della luce ha avuto una sensibile diminuzione (invece dei previsti € 5.000 abbiamo pagato solo  € 2.930,51); le rate del mutuo sono state di  € 10.374,38 con l’aggiunta di  € 661,00 per l’assicurazione; ed i contributi ricevuti per merito dell’impianto sono stati di € 11.203,22. A conti fatti durante il 2010 (anno povero di sole) l‘impianto fotovoltaico è in attivo di più di € 2.000. E considerando che il mutuo ha la durata di 10 anni, dal 2020 saranno anni di grande convenienza e di utilità per i consiglieri che ci sostituiranno”.

Per consultare il sito e i conteggi: http://www.apborgotaroalbareto.it/la-pubblica-per-l-ambiente.php

Se i conti economici per un privato o per un’impresa sono importanti, per un’associazione no profit si tratta di un aspetto fondamentale.

Tra qualche mese, a dicembre del 2019, l’Assistenza Pubblica Volontaria Borgotaro-Albareto pagherà l’ultima rata del finanziamento accesso per installare l’impianto fotovoltaicoe le entrate aumenteranno in maniera esponenziale.

Un’installazione guidata dall’Elettrotecnica Bertani: anche in questo caso Ubisol ha affiancato il suo storico partner, l’impresa di Borgo Val di Taro che per tutti i territori del Parmense si occupa e cura i progetti per le energia rinnovabili e l’efficienza energetica. Una realizzazione che 10 anni fa era stata ben vagliata: per l’impianto “sono state consultate sette aziende”, scrive sempre l’Associazione sul suo sito.

A occuparsi da vicino del progetto – fortemente voluto dall’allora presidente dell’associazione Michele Decosimo – è stato Marcello Delmaestro, che ha ricoperto il ruolo di segretario economo dell’Assistenza Pubblica fino a qualche mese fa.

Presto l’Associazione diffonderà nuovi dati e i risultati del progetto, tracciando un bilancio energetico aggiornato di questi dieci anni di produzione di energia rinnovabile.

Se il bilancio economico è più che positivo, c’è da considerare anche quello ambientale: in sostanza, l’Assistenza Pubblica cura il territorio non solo con i suoi cento volontari e la loro opera di soccorso, ma anche con una sede che non produce inquinamento e che è improntata a princìpi di sostenibilità.

Possiamo dire di essere orgogliosi di avere clienti di questo tipo? Il nostro grazie ai volontari dell’Assistenza, alle cento persone di Borgotaro-Albareto e alle migliaia sparse in tutta Italia che occupano il loro tempo a servizio delle nostre comunità.

 

Chiedeteci informazioni su tutte le opportunità di incentivi e aiuti per i progetti di efficienza energetica:

0541 78 69 87

info@ubisol.it

 

Chiudi il menu
Richiedi un sopralluogo e un preventivo gratuito
Inviare
Sito Wordpress Responsive: Pensareweb Siti Wordpress