Ecco la nuova Tesla: la sostenibilità dal tetto alla strada

La nuova Tesla, tra le prime consegnate in Italia, è arrivata a Rimini. Tre anni d’attesa, ma ne vale la pena (se siete curiosi, fate un salto in sede: siamo ben felici di ospitarvi). Ma la Tesla è solo l’ultimo tassello delle scelte Ubisol dedicate all’efficienza energetica.

 

Già nel lontano 2011 cinque auto elettriche erano arrivate qui in sede (e sono ancora ben funzionanti) convertite a batteria per i soci per i “giri” di lavoro dei collaboratori. Nel 2012 il taglio del nastro delle colonnine di ricarica aperte a tutti,  libere e gratuite (sempre qui in sede). Poi l’esperienza della barca elettrica rivestita di pannelli, BarcOn, prestata per due anni a una prestigiosa associazione canottieri per consentire allenamenti, tra i corsi d’acqua di Padova, in maniera sostenibile e silenziosa. Infine, come detto, l’arrivo della nuova Tesla. La stessa Tesla di cui installiamo i sistemi d’accumulo – i PowerWall – in mezza Italia.

La nostra azienda si occupa di energie rinnovabili e di efficienza  energetica: non realizziamo progetti di mobilità elettrica a fini commerciali (se non per l’installazione dei punti ri ricarica). Ma per promuovere la transizione ai nuovi motori sin dal 2011, la preistoria dell’automotive sostenibile, abbiamo acquistato tre 500 Fiat elettrificate da Microwett, una Smart elettrificata da Riker e una Opel Ampera. Si tratta di investimenti importanti per un’azienda come  la nostra, ma hanno il sapore del futuro e della sostenibilità. Ed è con questi obiettivi che lavoriamo tutti i giorni, sin dalla nostra nascita.

Per informazioni e consulenze gratuite Ubisol:

0541 78 69 87

info@ubisol.it

 

Chiudi il menu
Richiedi un sopralluogo e un preventivo gratuito
Inviare
Sito Wordpress Responsive: Pensareweb Siti Wordpress