Fondo Energia Emilia Romagna, riaprono le domande. Richieste fino al 26 luglio

La Regione apre una nuova finestra per accedere al Fondo Energia, ossia il sostegno economico studiato per favorire progetti di efficienza energetica delle imprese

 

Sarà ancora possibile fare domanda fino alle ore 16.00 del 26 luglio 2019. Saranno accolte le prime 60 domande ricevute. Il Fondo Energia è un fondo rotativo di finanza agevolata a compartecipazione privata, pensato per il sostegno di interventi di green economy.

Il Fondo finanzia progetti attraverso la concessione di mutui di importo fino a 750.000 euro, per una durata massima di 96 mesi, a tasso zero per il 70% dell’importo ammesso, e a un tasso convenzionato non superiore all’Euribor 6 mesi +4,75% per il restante 30%. È finanziabile il 100% del progetto presentato.

I destinatari dei contributi sono imprese dell’Emilia Romagna, in forma singola o associata, società d’area, soggetti gestori di aree produttive ed Esco per gli interventi ammissibili a favore delle imprese. I progetti agevolabili sono quelli volti a:

  • migliorare l’efficienza energetica e ridurre i gas climalteranti;
  • produrre energia da fonti rinnovabili, esclusivamente per autoconsumo.

 

Per informazioni e consulenze gratuite Ubisol:

0541 78 69 87

info@ubisol.it

 

Chiudi il menu
Richiedi un sopralluogo e un preventivo gratuito
Inviare
Sito Wordpress Responsive: Pensareweb Siti Wordpress