Sostenibilità, Romagna Acque si muove per la nuova era

Romagna Acque ha presentato a Rimini il bilancio di sostenibilità 2018. Nella sala di Ecoarea, il presidente Tonino Bernabè ha introdotto l’incontro sul tema “Gestione idropotabile e costi ecosistemici nell’epoca dei cambiamenti climatici”.

 

L’estrema sintesi che ci arriva da giornate come quella di venerdì 12 luglio – moderata dal giornalista di Repubblica Antonio Cianciullo –  è che anche le grandi e grandissime imprese hanno deciso di affrontare le sfide che l’allarme clima ci pone davanti. Per il futuro è questo il tema che ci riguarderà da vicino e che dovrà guidare le nostre scelte. Che si sia alla guida di una spa o che si decidano i progetti per la propria abitazione e famiglia.

Intanto Tonino Bernabè, il presidente di Romagna Acque – Società delle Fonti, durante l’appuntamento riminese ha ricordato, tra i dati, quello che riguarda le energie rinnovabili: circa il 40% del fabbisogno energetico della società è stato autoprodotto in maniera pulita, con energia green. Ed ecco la parola sostenibilità che si riempie di significati. E nel prossimo futuro prevede nuovi investimenti per il fotovoltaico.

Intanto Ubisol era presente all’appuntamento di Romagna Acque – Società delle Fonti a Rimini con un’auto elettrica. Presenza e testimonianza per il cambiamento: noi ci siamo.

Per informazioni e consulenze gratuite sulle installazioni Ubisol:

0541 78 69 87

info@ubisol.it

 

Chiudi il menu
Richiedi un sopralluogo e un preventivo gratuito
Inviare
Sito Wordpress Responsive: Pensareweb Siti Wordpress